OLTRE IL BITE OLTRE IL BITE

Due persone
su dieci
in Italia soffrono di
bruxismo.

E il problema è in aumento.
Le conseguenze
sono: usura dello smalto,
dolori mandibolari,
cefalee e, per chi li ha subiti,
danni ad impianti
e altri interventi odontoiatrici,
messi a dura prova
dalla pressione continua
tra le due arcate dentali.
La soluzione
più comunemente
proposta dai dentisti è il bite,
che tuttavia presenta
numerosi
svantaggi

FASTIDIO

Sensazione sgradevole
nel tenere la mascherina in bocca
per molte ore

IMPEGNO

Procedure
di igienizzazione
quotidiane e laboriose.

SCOMODITÀ

Il paziente deve ricordarsi
di indossare il bite e di averlo sempre
a portata di mano

DISAGIO

Imbarazzo ad indossare
il bite in presenza
di altre persone